enfrit

La Maddalena

La MaddalenaLa cittadina che dà il nome all’Arcipelago della Maddalena è una caratteristica località di mare, che si è sviluppata in una delle aree più suggestive di tutta la Sardegna: non a caso è presa d’assalto dai turisti, desiderosi di ammirare la bellezza dell’incontaminata costa, le calette protette dai promontori di granito, le spiagge di sabbia finissima e talvolta colorata di rosa, bagnate da un mare cristallino: sono queste peculiarità che, nel 1991, hanno portato alla costituzione del Parco Marino Nazionale. La Maddalena ha ospitato a lungo l’Ammiragliato della Marina Militare, ma oggi punta tutte le sue carte sul turismo e sull’indotto. Il suo centro storico nei mesi estivi è animato tutto il giorno.

Nell’Isola della Maddalena trovate il Museo Archeologico Navale “Nino Lamboglia”, che ospita i numerosi reperti trovati nei fondali dell’arcipelago: anfore, lucerne, àncore, alcune parti di uno scafo romano affondato alla fine del II secolo d.C. e gli oggetti che in esso erano contenuti.

Nell’incantevole Isola di Caprera si trova il Compendio museale di Giuseppe Garibaldi (1807-1882), definito l’Eroe dei Due Mondi. Il generale si trasferì stabilmente in questa isola dell’Arcipelago nel 1855. Circondata dai pini, la sua casa è stata trasformata in un museo di grandissimo interesse, dove sono conservati gli oggetti e gli arredi originali della vita di Garibaldi, le armi e le uniformi, oltre alla sua tomba e a quelle dei suoi familiari.